fbpx
Connettiti con noi
Annuncio
Annuncio
Annuncio
Annuncio
Annuncio
Annuncio
Annuncio

CRONACA

Sannio, controlli dei carabinieri: un arresto e sei denunce. Sequestrate droga e armi

Pubblicato

su

Ascolta la lettura dell'articolo

Un arresto, sei denunce, tre fogli di via e una segnalazione per droga. Ma anche un sequestro di 5 fucili con munizioni e quasi 2 kg  e mezzo di droga.

Questo il bilancio della vasta operazione messa a segno nelle prime ore del mattino dai carabinieri del Comando Provinciale di Benevento, coadiuvati da unità specializzate, cinofili e squadre di intervento operativo provenienti da Napoli.

L’azione dei militari dell’Arma è stata pianificata per un controllo a tappeto in particolare nelle zone a maggior impatto criminale, con l’obiettivo di intercettare armi, stupefacenti e refurtiva proveniente da furti perpetrati nelle settimane precedenti. I militari hanno operato in totale 30 perquisizioni domiciliari e numerose perquisizioni a persone e veicoli.

In particolare nell’ambito del capoluogo e del suo hinterland, i militari hanno focalizzato la loro attenzione soprattutto al Rione Libertà. Nel popoloso quartiere hanno tratto in arresto un pregiudicato 57enne del posto: nel corso della perquisizione a casa sono stati scoperti quasi 1,7 kg di hashish, sottoposti a sequestro penale. L’uomo è ora ai domiciliari. Un 29enne, invece, è stato segnalato alla Prefettura come assuntore, perché trovato in possesso di alcuni grammi di hashish.

In uno stabile condominiale, invece, sono stati scoperti ulteriori 653 grammi di hashish, nascosti in uno scantinato.

Ad Arpaia, i carabinieri hanno rinvenuto in un’intercapedine condominiale una busta di cellophane contenente 31 cartucce, delle quali 5 a palla singola e 3 a pallettoni, insieme a circa 7 grammi di marijuana.   

A Faicchio, nell’abitazione di un pregiudicato 31enne, le forze dell’ordine hanno rinvenuto, all’interno di un bagno, una piantina di marijuana di circa 20 cm, comprensiva di tutta l’attrezzatura per la coltivazione, compresa una lampada elettrica. Il 31enne è stato deferito in stato di libertà per detenzione di sostanze stupefacenti.

Una coltivatrice diretta di Foiano di Val Fortore, 65enne, è stata invece denunciata poiché in un terreno di sua proprietà aveva realizzato un allaccio abusivo, privo di misuratore, alla conduttura idraulica principale.  Nei guai anche un 62enne di Castelfranco in Miscano ed un 69enne di Castelpagano  per omessa custodia di armi: i due custodivano impropriamente i propri fucili da caccia. Le armi sono state sequestrate.

Un 35 enne di Castelpagano è stato invece deferito per detenzione illegale di cartucce: nella perquisizione del suo garage sono state rinvenute e sequestrate alcune cartucce a pallettoni ed a palla singola. Denunciato infine un 50enne di Cerignola, accusato di furto e ricettazione di attrezzi agricoli e materiale ferroso asportati da un fondo.

Nel corso dei servizi nel Fortore sono stati segnalati anche 3 pregiudicati per il foglio di via obbligatorio con divieto di ritorno per tre anni: due persone di Acerra ed una di Cerignola non hanno saputo fornire una giustificazione plausibile della loro presenza sul territorio sannita.

Annuncio

Correlati

Giammarco Feleppa 5 ore fa

A Benevento arriva il ‘targa system 4.0 mobile’: è l’occhio elettronico contro le auto senza assicurazione e revisione

redazione 2 giorni fa

Fortore, controlli in un cantiere edile: imprenditore denunciato e multato. Attività sospesa

redazione 5 giorni fa

Fortore, controlli nel week end: segnalazione per droga e sanzioni amministrative

redazione 1 settimana fa

San Leucio del Sannio, controlli in un cantiere: denunciato amministratore, maxi multa e attività sospesa

Dall'autore

redazione 5 ore fa

Fondi Coesione, Mastella: “No al ping-pong nelle aule di giustizia, serve dialogo triangolare Governo-Regione-Sindaci”

redazione 6 ore fa

Benevento ricorderà San Giuseppe Moscati con un libro e uno spettacolo teatrale. A maggio esposta anche una reliquia

redazione 7 ore fa

A una cooperativa pugliese la custodia dell’Hortus, Perifano: “Perchè questa scelta? Nel Sannio non c’era nessuno?”

redazione 8 ore fa

Randagismo, appello del sindaco di Puglianello: “Branchi sono pericolo per i cittadini, sinergia con l’Asl e tecnici sul posto”

Primo piano

Giammarco Feleppa 5 ore fa

A Benevento arriva il ‘targa system 4.0 mobile’: è l’occhio elettronico contro le auto senza assicurazione e revisione

redazione 6 ore fa

Benevento ricorderà San Giuseppe Moscati con un libro e uno spettacolo teatrale. A maggio esposta anche una reliquia

redazione 7 ore fa

A una cooperativa pugliese la custodia dell’Hortus, Perifano: “Perchè questa scelta? Nel Sannio non c’era nessuno?”

Antonio Corbo 10 ore fa

Numeri da record e grande attesa per CampaniAlleva 2024: “Sarà l’anno della consacrazione”

Copyright © 2023 Intelligentia S.r.l.

Skip to content