fbpx
Connettiti con noi
Annuncio
Annuncio
Annuncio
Annuncio
Annuncio
Annuncio
Annuncio

POLITICA

Parco del Matese, Barbaro: ‘Assicurare tempi certi, partecipazione e difesa economia agricola’

Pubblicato

su

Ascolta la lettura dell'articolo

Il Parco Nazionale del Matese – esteso tra Campania e Molise ed istituito e finanziato in avvio con 400mila euro dalla legge di bilancio 2018 (legge 27 dicembre 2017 n.205) – è fermo ed il caso arriva in Senato con una interrogazione parlamentare presentata dal senatore della Lega Claudio Barbaro (eletto nel collegio plurinominale Campania 01 – Avellino, Benevento, Caserta) e destinata al ministro Costa.

«Allo stato, non solo il nuovo ente Parco nazionale non si è ancora formalmente costituito, ma vi è anche una comprensibile preoccupazione degli amministratori e degli operatori agricoli del territorio – scrive il sen. Barbaro nel testo presentato al Senato – preoccupati legittimamente sull’avanzamento delle procedure, sulla incertezza e dilatazione dei tempi di realizzazione, sulle nuove ed ancora ignote regolamentazioni del nuovo ente, che potrebbero pregiudicare investimenti nel comparto agricolo e turistico, sulla sostenibilità ambientale e di come essa possa conciliarsi con il “reddito territoriale” per le imprese che operano nell’entroterra».

Il Senatore «chiede di sapere se il Ministro in indirizzo voglia dare conto dei motivi di ritardi e lungaggini che rimandano sempre più la effettiva operatività del nascente Parco nazionale del Matese, con l’auspicio che si vogliano coinvolgere le amministrazioni locali ed i corpi intermedi rappresentativi delle attività economiche dell’area».

Particolare attenzione è data al comparto agricolo, già fortemente limitato da alcune delle regole del Parco Regionale del Matese (che interessa attualmente il versante campano) e fortemente preoccupato dai nuovi limiti che la creazione del Parco Nazionale potrebbe imporre. Nell’interrogazione, in sen. Barbaro auspica «la creazione di zone di sviluppo agricolo ove avvantaggiare la zootecnia, l’agricoltura di montagna e il turismo rurale, necessità comunque avvertita a prescindere dal piano parco in corso d’essere».
Claudio Barbaro senatore Lega.jpeg

Annuncio

Correlati

redazione 1 mese fa

Istituzione Parco Nazionale del Matese: il ricorso al Tar Lazio di Italia Nostra

redazione 4 mesi fa

Parco del Matese, il commissario Girfatti incontra le associazioni

redazione 4 mesi fa

Matese, gli Amici del Parco di Pontelandolfo chiedono chiarimenti a Regione e presidente Girfatti

redazione 5 mesi fa

Laboratorio erbe officinali del Matese a San Lorenzello, sulla questione interviene il Tribunale

Dall'autore

redazione 30 minuti fa

La sannita Offtec vince in Sicilia: progetterà il nuovo Parco Mondiale dello stile di vita mediterraneo a Marianopoli

redazione 47 minuti fa

Ospedale Sant’Agata, Rubano (FI): “Lunedì tutti presenti a Napoli per chiedere garanzie sul diritto alla salute dei sanniti”

redazione 4 ore fa

Wg flash 24 del 22 giugno 2024

redazione 15 ore fa

Montefalcone di Val Fortore, c’è la giunta: Coduti vice di Sacchetti, in squadra anche Palazzi

Primo piano

redazione 30 minuti fa

La sannita Offtec vince in Sicilia: progetterà il nuovo Parco Mondiale dello stile di vita mediterraneo a Marianopoli

redazione 4 ore fa

Wg flash 24 del 22 giugno 2024

redazione 16 ore fa

Telesina, in fiamme camion carico di farina alle porte di Benevento

redazione 18 ore fa

Pronto Soccorso a Sant’Agata, Mastella chiede incontro a De Luca: “Grave lesione del diritto alla salute, serve risposta concreta”

Copyright © 2023 Intelligentia S.r.l.

Skip to content