fbpx
Connettiti con noi
Annuncio
Annuncio
Annuncio
Annuncio
Annuncio
Annuncio
Annuncio

SANNIO

Ex Polo tessile di Airola, Napoletano: “Lavoriamo in sinergia”

Pubblicato

su

Ascolta la lettura dell'articolo

Michele Napoletano ad intervenire a margine della mattinata odierna allorquando un gruppo di lavoratori del fu Polo tessile ha stazionato nei pressi dell’ingresso dell’ex capannone Tessival. In modo composto e civile, gli operai hanno ribadito la loro condizione di difficoltà legata al fatto che, chi dal 2016 chi dal 2017, gli stessi non percepiscono più alcuna forma di sostegno al reddito né sono stati riconvertiti in altri percorsi imprenditoriali.

Ad esito della mattinata, quindi, i lavoratori sono stati ricevuti dal nuovo proprietario dell’ex capannone Tessival, l’imprenditore De Lucia, dedito al settore della logistica

“L’imprenditore De Lucia – spiega Michele Napoletano – che già ha tanti airolani nella sua forza lavoro, ha chiarito che metterà a disposizione 30.000 metri quadri non ancora occupati del padiglione per future imprenditorialità che volessero insediarsi ad Airola. Questo è un dato positivo, che configura una situazione differente rispetto a quella del 2012: ora abbiamo disponibilità di capannoni, cosa per cui ringraziamo la proprietà. Ma non c’è solo questo dato da evidenziare: rispetto al 2012 abbiamo, altresì, i fondi del Contratto d’Area ma, soprattutto, una folta delegazione parlamentare. Questo è il momento di fare sinergia, di fare squadra: ora attendiamo di essere convocati, come da noi richiesto, presso il Ministero del Lavoro. Andremo a sottoporre all’attenzione governativa la disponibilità di spazi ad Airola per nuovi investitori che, tuttavia, dovranno riservare parte della loro forza lavoro agli operai dell’ex Polo tessile. Questo perchè – conclude Michele Napoletano – l’obiettivo non deve essere solo quello degli ammortizzatori ma anche e soprattutto quello di restituire dignità lavorativa a queste persone”.

Annuncio

Correlati

redazione 13 ore fa

Airola, ancora problemi all’IPM. Il Sappe chiede trasferimento di minori detenuti e avvio dei lavori di ristrutturazione

redazione 2 giorni fa

Iniziativa nel carcere minorile di Airola. Il garante Ciambriello: “Il governo pensa a sorvegliare e punire i minori e a costruire nuovi IPM’

redazione 5 giorni fa

Airola, FdI annuncia la discesa in campo alle prossime elezioni comunali

redazione 6 giorni fa

Airola, piantagione di marijuana nel terreno di casa: torna in libertà 49enne

Dall'autore

redazione 10 ore fa

Disagi idrici in città, l’opposizione: ‘Non è priorità per l’amministrazione. Perché non se ne discute nel prossimo Consiglio?’

redazione 11 ore fa

Decreto ‘Salva Casa’, il senatore Matera relaziona in aula: ‘Misura a tutela della proprietà’

redazione 13 ore fa

Attività chiusa al campo da rugby, il presidente Palumbo: ‘Comportamenti inaccettabili, si accertino responsabilità’

redazione 13 ore fa

Airola, ancora problemi all’IPM. Il Sappe chiede trasferimento di minori detenuti e avvio dei lavori di ristrutturazione

Primo piano

redazione 10 ore fa

Disagi idrici in città, l’opposizione: ‘Non è priorità per l’amministrazione. Perché non se ne discute nel prossimo Consiglio?’

Christian Frattasi 12 ore fa

San Bartolomeo in Galdo, l’istituto scolastico ‘Medi’ si trasferirà in via Costa

redazione 13 ore fa

Attività chiusa al campo da rugby, il presidente Palumbo: ‘Comportamenti inaccettabili, si accertino responsabilità’

redazione 13 ore fa

Airola, ancora problemi all’IPM. Il Sappe chiede trasferimento di minori detenuti e avvio dei lavori di ristrutturazione

Copyright © 2023 Intelligentia S.r.l.

Skip to content