fbpx
Connettiti con noi

Miwa Energia vs Castanea

Basket - Serie B Interregionale, Playout

Annuncio
Annuncio
Annuncio
Annuncio
Annuncio
Annuncio
Annuncio

Associazioni

Benevento, Libera ricorda Delcogliano e Iermano con un premio artistico-letterario

Il referente dell'associazione, Michele Martino, interviene anche sulla mancata assegnazione dei beni confiscati: “Lo Stato deve rispondere. Solo così si può rendere giustizia alle vittime della mafia”

Pubblicato

su

Ascolta la lettura dell'articolo

Libera Benevento ricorda Raffaele Delcogliano e Aldo Iermano, barbaramente uccisi il 27 aprile del 1982 dalle Brigate Rosse. Lo ha fatto al Teatro Massimo insieme con gli studenti delle scuole del Sannio che hanno aderito alla terza edizione del premio artistico-letterario “Delcogliano – Iermano”.

“Il lavoro è amore per il territorio e per l’ambiente” è stato il tema di quest’anno e sul quale i giovani sanniti hanno prodotto i loro elaborati. Al di là della premiazione, però, la giornata rappresenta un momento di profonda riflessione dedicato all’educazione civica e alla memoria di tutti coloro che hanno dato la vita per gli ideali di giustizia e solidarietà.

“Una tappa di un cammino che Libera porta avanti tutto l’anno”, come ha spiegato il referente del coordinamento Libera Benevento, Michele Martino. Un messaggio profondo, quello di Delcogliano e Iermano, che Libera continua a trasmettere ai ragazzi. “Le nuove generazioni sono la nostra speranza per il futuro – ha aggiunto Martino -. Le mafie stanno cambiando ed anche il loro modo di agire insieme alle loro necessità. Questi giovani devono avere tutte le informazioni e sapere da che parte stare”.

La giornata è stata anche l’occasione per tornare a discutere dei beni confiscati alla camorra con particolare riferimento all’ex cementificio Ciotta nella zona industriale di contrada Olivola. “Questo bene, così come altri in provincia, non è stato ancora destinato alle associazioni – ha concluso il referente di Libera -. Lo Stato deve rispondere ed affidarlo perché solo così si potrà dare un senso al sacrificio di Delcogliano e Iermano”.

Annuncio

Correlati

redazione 4 settimane fa

Delegazione di Castelvenere a Roma per la XXIX Giornata in ricordo delle vittime innocenti delle mafie

redazione 2 mesi fa

Don Luigi Ciotti a Castelvenere. Il sindaco: ‘Continueremo a lottare per rendere agibile bene sequestrato alla camorra’

redazione 3 mesi fa

Don Luigi Ciotti torna nel Sannio il prossimo 6 Febbraio

redazione 4 mesi fa

“Facciamo un Pacco alla camorra”: torna martedì l’iniziativa di Libera

Dall'autore

redazione 52 minuti fa

Barone (Lega): ‘Regione Campania blocca pagamento ai Comuni, imprese in ginocchio. Si intervenga immediatamente’

redazione 1 ora fa

Benevento, chiusura temporanea al traffico domani in via Annunziata

redazione 1 ora fa

Ospedale Sant’Agata de’ Goti, Cacciano: “Morgante? Polemica sterile, pensiamo a fare squadra per eliminare gap sulla spesa sanitaria”

redazione 2 ore fa

Alla Rocca una short-list per le nomine in enti, aziende, istituzioni e partecipate della Provincia

Primo piano

redazione 1 ora fa

Ospedale Sant’Agata de’ Goti, Cacciano: “Morgante? Polemica sterile, pensiamo a fare squadra per eliminare gap sulla spesa sanitaria”

redazione 2 ore fa

Alla Rocca una short-list per le nomine in enti, aziende, istituzioni e partecipate della Provincia

redazione 2 ore fa

Miasmi, nuova segnalazione: il sindaco dispone controlli e allerta le autorità competenti

redazione 3 ore fa

Fortore, sanzioni a pescherie. Un’attività chiusa per gravi carenze igienico-sanitarie

Copyright © 2023 Intelligentia S.r.l.

Skip to content