fbpx
Connettiti con noi
Annuncio
Annuncio
Annuncio
Annuncio
Annuncio
Annuncio
Annuncio

CRONACA

San Salvatore Telesino, sorpresi a rubare in un’azienda: arrestate due persone

Pubblicato

su

Ascolta la lettura dell'articolo

Sono stati sorpresi nella zona industriale di San Salvatore Telesino mentre stavano mettendo a segno un colpo all’interno di una azienda. Per questo motivo, gli agenti del Commissariato di Telese Terme hanno arrestato due cittadini rumeni. Dovranno rispondere delle accuse di furto aggravato e ricettazione.

L’episodio è avvenuto la scorsa notte, quando le forze dell’ordine hanno notato – davanti a una nota azienda del centro telesino – la presenza di un autocarro Fiat Ducato di colore bianco, che sostava con il motore acceso, i fari spenti e con a bordo un uomo al posto di guida.

Dopo aver posizionato l’autovettura di servizio davanti al furgone, per bloccare un eventuale tentativo di fuga, gli agenti hanno immediatamente fermato la persona che si trovava all’interno del veicolo e che, presumibilmente, stava svolgendo la funzione di “palo”.

Intanto, il complice – vestito con abiti scuri e con in testa un cappellino con visiera per travisare il volto – si trovava all’interno del cortile della ditta rovistando tra macchinari e attrezzature. Una volta essersi accorto della presenza degli uomini della volante, ha cercato di darsi alla fuga, scavalcando la recinzione, ma anche per lui la fuga è durata poco. È stato quindi fermato e immobilizzato.

Il personale ha poi proceduto con la perquisizione ha permesso di rinvenire due giravite di 20 cm, una mini torcia a led, un tubolare tondo in ferro cavo di 40 cm di lunghezza. Sono stati condotti accertamenti anche sul furgone che è risultato essere provento di furto. I due rumeni sono stati quindi deferiti all’autorità giudiziaria sia per furto aggravato che per il delitto di ricettazione.

Gli agenti hanno, inoltre, rintracciato il proprietario dell’azienda che ha immediatamente sporto denuncia per il tentativo di furto, spiegando che nello spazio antistante il capannone era presente materiale di notevole valore economico, quantificabile in circa 100mila euro. I due sono stati così dichiarati in stato di arresto per tentato furto aggravato e ricettazione e affidati alla Casa Circondariale di Benevento a disposizione della competente autorità giudiziaria.

Annuncio

Correlati

redazione 4 giorni fa

Benevento, tentavano di far entrare droga e cellulari in carcere con un drone: due arresti

redazione 6 giorni fa

Ospedale Sant’Agata, la discussione arriva anche nel Consiglio di San Salvatore Telesino

redazione 7 giorni fa

Fondo Valle Isclero, aveva oltre 200 grammi di hashish in auto: arrestato

redazione 1 settimana fa

Benevento, 29enne ai domiciliari ma spacciava cocaina quando aveva il permesso di uscire di casa: arrestato

Dall'autore

redazione 14 minuti fa

Benevento, nuove tecnologie a supporto della chirurgia del Fatebenefratelli

redazione 4 ore fa

Wg flash 24 del 24 luglio 2024

redazione 15 ore fa

Benevento-Caserta, Lombardi: ‘Necessario rivedere decisione che danneggia gravemente aree interne’

redazione 15 ore fa

GdF, il presidente della Provincia saluta il colonnello Bua e augura buon lavoro al comandante Sportelli

Primo piano

redazione 14 minuti fa

Benevento, nuove tecnologie a supporto della chirurgia del Fatebenefratelli

redazione 4 ore fa

Wg flash 24 del 24 luglio 2024

redazione 15 ore fa

Benevento-Caserta, Lombardi: ‘Necessario rivedere decisione che danneggia gravemente aree interne’

Christian Frattasi 17 ore fa

Alta Velocità, Salvini ad Apice: al via in contemporanea tre nuove talpe meccaniche sulla Napoli-Bari e la Catania-Messina

Copyright © 2023 Intelligentia S.r.l.

Skip to content